[II]

“Sarà una cerimonia intima, un pranzo della domenica un po’ più lungo”.

Il ristorante è in cima alla collina, sopra il corso smeraldo del fiume. La sala ha pochi coperti, è una botte bianca interrotta qua e là dal colore delle rose, sembra la stiva di una nave

Fig.3 e 4 Ma non ci sono fiori in mezzo al mare.

Fig.3 e 4 Ma non ci sono fiori in mezzo al mare.

Una bambina con un abito in tulle corre nell’unico spiraglio di luce.

La cuoca indossa un cappellino da panettiere, le gambe strette nelle calze a compressione.

Rompe un uovo e lo annega d’acqua e farina, poi muove le mani come suonasse uno strumento.

FIG.6 Lo sposo e la sposa, più giù il fiume.

Una nuvola carica di umidità si muove lenta nella valle. Pioverà poi.